Come si colora una porta di legno? | Casa Bricocenter

Come si colora una porta di legno?

domandato 672 giorni fa da Anna1984 in Lavori con il legno

Ho comprato porte di legno a basso costo e sono in legno di pino, non laminate. Vorrei colorarle sapete dirmi quali materiali usare? Devo trattare il legno prima di colorarlo con la vernice apposita?

La miglior risposta


Ciao,
prima di tutto dovresti carteggiare con carta molto fine e stuccare se c'è bisogno...
poi ti consiglio di colorarle come + ti piace ma usando colori all'acqua (al brico hanno una linea di colori pastello marca 3v3, lattine color lilla, costano ma rendono)...e per finire, x proteggere, dai una mano di protettivo, facendoti consigliare in reparto

Piace a 4 utenti

Loggati per commentare la risposta migliore


Altra risposta


Dai una mano di fondo e vernicia con smalto all'acqua. Oppure (senza dare il fondo) tingilo con un buon impregnante del colore a tua scelta

Piace a 0 utenti



Ti consiglio vernici all'Acqua, altrimenti per molto tempo avresti gli odori della vernice in casa e non fa bene.
Se la porta è grezza ma liscia puoi optare anche per un impregnante oppure olio di lino mischiato con un pochino di tempera per dare un po' di colore.
Fai sempre una prova di colore in un angolo nascosto e aggiungi il colore sempre molto gradualmente fino ad arrivare a quello che vuoi realizzare.
P.S. più mano passi e più coprirà e più resisterà l'impregnante e proteggerà la porta.
Ciao

Piace a 0 utenti



Devi colorarle con colori chiari e che risaltino le venature del legno .

Piace a 0 utenti



In genere è utile trattare il legno per una migliore e più duratura conservazione dello stesso. Un impregnante lo proteggerà nel tempo, ma scegline uno adatto al legno di pino così che non interagisca con la resina.
Per la finitura, se necessario passa dello stucco e carteggia con una carta a grana molto sottile, quindi un bel flatting trasparente, esalterà le venature e si presenterà molto liscio al tatto.

Piace a 0 utenti



Ciao, per procedere con la pitturazione di una porte il legno grezza devi prima di tutto vedere se ci sono imperfezioni che puoi eliminare con della carta con grana da 180, poi se vuoi lasciarla con le stesse venature del legno procedi con la pittuarzione con impregnante del colore a te più gradevole; dopo la prima mano ad essiccazione avvenuta procedi con un controllo delle imperfezioni elimanandole con un spugna abrasiva molto sottile, procedi con la seconda mano , OKKIO ALLE SCOLATURE, recuperale subito.
Ad ogni mano il colore diventa sempre più oscuro, quindi sta a te se fare una terza mano
Se invece vuoi pitturarle con pitture a smalto devi prima passare la cementite, è una pittura di colore bianco che funge da base per lo smalto. Ad essiccazione avvenuta procedi come descritto prima, okkio che con lo smalto si vedono le pennellate se non sei bravo, usa il rulletto.
Buon lavoro

Piace a 0 utenti



ciao se il legno è grezzo e non è mai stato trattato prima ti consiglio prima di tutto di controllare se ci sono piccoli difetti se ci sono passaci su con la paglietta di ferro .
una volta fatto ciò puoi procedere a passare la prima mano di impregnante .
ascciugata la prima mano di impregnante ricontrolla se si sono alzate piccole scheggie di legno se si passa ancora una mano di paglietta molto leggera e poi passa di nuovo una ulteriore mano di impregnante.
una volta asciutta per dare una protezione maggiore e una bella lucentezza alla porta passa una mano o due di finitura lucida per parque .
questa procedura mi è stata consigliata da un mio amico che tratta mobili grezzi.
BUON LAVORO

Piace a 0 utenti


© Bricocenter Italia S.R.L. CF e PI 05602640962